Giretto Slow in Franciacorta

Pubblicato: venerdì, 3 ottobre 2014

Giretto Slow in Franciacorta


Domenica 19 ottobre 2014

La Franciacorta si trova nel cuore della Lombardia, affacciata sulle sponde del Lago d’Iseo in un’area che comprende 19 Comuni della Provincia di Brescia. Lungo i dolci declivi delle antiche colline di origine morenica, in un’area da sempre vocata alla viticoltura, la Franciacorta è un territorio tutto da scoprire, assaporare e respirare.


Il monastero di S. Pietro in Lamosa

Nei pressi di Provaglio d’Iseo sorge il monastero di San Pietro in Lamosa, dal quale si può godere di una vista splendida sulle Torbiere del Sebino, percorribili a piedi o in bicicletta. Il monastero prende il nome dalle Lame, le paludi che i Cluniacensi si impegnarono a bonificare, dopo aver ricevuto in dono il complesso da due feudatari longobardi nel 1083. Durante il Medioevo il monastero fu meta di pellegrinaggi ma anche luogo di sosta per mercanti e viandanti che percorrevano la strata de Franzacurta che da Brescia conduceva ad Iseo. Restaurato negli ultimi anni, il monastero di San Pietro ha riacquistato l’aspetto originario, con l’abside medioevale, il campanile e la vasta navata centrale, ampliata alla metà del XVI secolo.

 

Riserva naturale Torbiere del Sebino

Si trova ai margini della Franciacorta, dove le colline si innestano nel lago d’Iseo. Oasi naturalistica dichiarata di interesse internazionale, Riserva Naturale della Regione Lombardia dal 1983, si estende con i suoi specchi d’acqua e la sua vegetazione palustre per circa 360 ettari: la si visita seguendo camminamenti e passerelle in legno che ben si integrano col paesaggio. Le torbiere sono un ambiente particolarissimo che si è creato gradualmente dalla fine del 1700 alla metà del 1900, in seguito all’estrazione della torba, usata come combustibile. L’attività di scavo ha dato origine alle numerose vasche ancora oggi visibili, dove hanno trovato il loro habitat naturale centinaia di uccelli e di piante palustri.
Azienda agricola San Cristoforo
L’azienda agricola San Cristoforo, che nasce nel 1992 ad Erbusco, nel cuore della Franciacorta, conta su 10 ettari di vigneto. Impresa assolutamente familiare quella della cantina San Cristoforo, dove il titolare Bruno Dotti, coadiuvato dalla moglie Claudia e dalla figlia Celeste, ama curare personalmente, con una trasparente passione per quello che fa e come lo fa in vigna e in cantina.

 

Programma della giornata

Ore 8.00 – Partenza da Pegognaga con ritrovo davanti alla sede della Condotta Slow Food Basso Mantovano (piazza V. Veneto). Si raggiunge la meta a bordo delle nostre auto (car pooling) aggregandosi con chi dà la propria disponibilità a guidare. (Specificarlo all’atto della prenotazione).

Ore 9.30 – Arrivo a Provaglio d’Iseo (Bs) e incontro con la condotta Slow Food OFLI (Oglio-Franciacorta-Lago d’Iseo) che ci guiderà alla scoperta del territorio e del patrimonio enologico della Franciacorta.
Ingresso alla riserva torbiere del Sebino (ingresso 1 euro) e visita al monastero di San Pietro in Lamosa (offerta libera).

Ore 11.00 circa – Partenza per Erbusco (Bs) e visita alla Cantina San Cristoforo, piccola realtà enologica a condu- zione familiare, con possibilità di acquisto vini.

Ore 13.00 – Ad Adro (Bs) presso il ristorante Dispensa pani e vini (Guida Osterie SF) degustazione di vini Franciacorta e pranzo con il seguente menu:
APERITIVO con il presidio della sardina essicata tradizionale del Lago d’Iseo e con il mais San Pancrazio.
ANTIPASTO: Terrina di tinca, insalata di patate e salsa di lamponi.
PRIMO: Risotto dell’alleanza al fatulì e Bagoss.
SECONDO: Manzo tradizionale di Rovato all’olio. DOLCE: Torta di carote con gelato alle spezie.
DEGUSTAZIONE VINI: “Conoscere la Franciacorta” – percorso di degustazionee di conoscenza del territorio attraverso 3 Franciacorta Docg a cura della Condotta Slow Food OFLI (relatore: Paolo Nozza).

Dopo pranzo – nel pomeriggio – Rientro a casa.

 

Costo

Contributo per spese di viaggio (benzina) a chi fornisce l’auto + euro 50 (costo pranzo e percorso enologico).

 


Info e prenotazione (entro giov. 16 ottobre)
Slow Food Basso Mantovano
tel. 329 3176082 (Massimo)

info@slowfoodbassomantovano.it
 


» Scarica il volantino dell’iniziativa


 


Tags:
Posted in Archivio, Iniziative, Notizie | Comments (0)

Pubblica un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Documento senza titolo

SLOW FOOD
Condotta
Basso Mantovano

p.za V. Veneto, 11
46020 PEGOGNAGA (MN)

E-mail

tel. 329.3176082
fax 0376.550238

c.f. 91009650200