Non mangiamoci il clima!

Pubblicato: mercoledì, 25 novembre 2015

Non mangiamoci il clima


Aiutaci anche tu! Firma il nostro appello!


Per arrestare il cambiamento climatico, dobbiamo cambiare il modello agroalimentare industriale, basato sul profitto e sullo sfruttamento indiscriminato delle risorse naturali, e restituire valore al cibo.

Dal 30 novembre all’11 dicembre, a Parigi, si incontreranno i governi di tutto il mondo per trovare un accordo sul clima.

L’agricoltura, però, è rimasta ai margini della discussione. Per questo, chiediamo con forza ai rappresentanti dei paesi e delle istituzioni internazionali riuniti a Parigi di prenderne in seria considerazione il ruolo decisivo e centrale.

“Non c’è più tempo”. Questa la consapevolezza che aleggia sui lavori della XXI Conferenza delle Parti (COP21) in programma a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre.

Dopo 20 anni di dibattiti, mediazioni e forum fallimentari, che hanno portato a poche decisioni e per giunta non unanimi, i dati sull’ andamento climatico e i disastri ambientali richiedono provvedimenti immediati e condivisi. «La COP21 è la nostra ultima occasione.

È fondamentale che i Governi di tutto il mondo si impegnino per affrontare il problema globale del cambiamento climatico, arrivando alla firma di un accordo condiviso e di lungo respiro. Facciamo sentire la nostra voce, perché insieme possiamo fare la differenza.

FIRMIAMO E CONDIVIDIAMO L’APPELLO DI SLOW FOOD “NON MANGIAMOCI IL CLIMA”


Aiutaci anche tu! Firma il nostro appello!


Scarica l’appello! (.Pdf)


 


Posted in Archivio, Campagne, Iniziative, Notizie, Segnalazioni | Comments (0)

Pubblica un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Documento senza titolo

SLOW FOOD
Condotta
Basso Mantovano

p.za V. Veneto, 11
46020 PEGOGNAGA (MN)

E-mail

tel. 329.3176082
fax 0376.550238

c.f. 91009650200