Orto familiare di Stella e Okilla, Esirulo

Pubblicato: venerdì, 9 ottobre 2015

Almanacco Slow Food 2012

10.000 Orti in Africa
Orto familiare di Stella e Okilla, Esirulo
Gemellato con la Condotta Slow Food Basso Mantovano


» La scheda completa dal sito di Fondazione Slow Food


Situato nella contea di Vihiga, distretto di Emuhaya, zona Esirulo. Stella e suo marito Okilla gestiscono un orto di famiglia, anche se di solito il lavoro è ripartito sui sette membri della famiglia. Lavorare in coppia porta armonia in casa, e per gli operatori di assistenza è più facile fare visita alla famiglia e interagire con i coltivatori.

L’orto, che misura 0,4 ettari, è ben concepito: Stella tiene una piantina dell’orto e annota accuratamente le varietà piantate in ciascuna aiola. In questo modo la rotazione delle colture risulta più facile: consultando le piantine è possibile sapere dove e quando è stata piantata una certa varietà e quando alternare le colture. Tra i prodotti dell’orto ci sono banane, fagioli, mais, maranta, “erba degli elefanti”, manioca, noci di terra e verdure indigene.

Allevano inoltre pollami locali, che forniscono uova e carne, e capre, da cui ricavano latte e carne. L’orto è la principale fonte di sostentamento della famiglia, che consuma cibo sano, dal momento che per la coltivazione ci si serve esclusivamente di metodi organici, a totale esclusione dei prodotti chimici di sintesi. Anche i pesticidi sono fabbricati in casa a partire da piante locali che aiutano a tenere a bada parassiti e malattie.


» La scheda completa dal sito di Fondazione Slow Food


 


Posted in Notizie, Segnalazioni, Terra Madre | Comments (0)

Pubblica un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Documento senza titolo

SLOW FOOD
Condotta
Basso Mantovano

p.za V. Veneto, 11
46020 PEGOGNAGA (MN)

E-mail

tel. 329.3176082
fax 0376.550238

c.f. 91009650200